mercoledì 27 giugno 2012

E' arrivato Chester Chip!!!



Ed ecco che finalmente è uscito un libro che mi stava molto a cuore, per la bellezza delle sue immagini, ma soprattutto per la sua tematica e per l'aiuto che potrà dare!

"Le Avventure di Chester Chip" è un volume metà in fiaba, metà in fumetto edito dalla casa editrice Bakemono Lab (per la quale ho già all'attivo la fiaba dark "La Strana Notte del Conte Stecchito") e va delicatamente (è adattissimo ai bambini!) a toccare l'argomento della vivisezione!

Sono stata molto felice di poter collaborare alla stesura di questa storia, gli occhioni di Chester e il suo bel caratterino ci hanno subito fatto innamorare tutti e quando l'editrice l'anno scorso mi propose il progetto non ho avuto dubbi... volevo essere con loro, volevo fare qualcosa, volevo dare il mio contributo!

Parte dei proventi della vendita di questo libro saranno infatti destinati all'associazione "Melampo" onlus di Fano a al "Cucciolo" di Isabella Caprio per sostenere il lavoro dei volontari!

Il costo è di 7€ e lo potete ordinare da qualsiasi libreria, su internet (nei principali siti di vendita on line) oppure inviando una mail a info@bakemonolab.com

Grazie a tutti!!!


mercoledì 6 giugno 2012

Stasera in onda su Kristall Radio!

Avviso per tutti gli ascoltatori di radio compulsivi:

Questa sera dalle 21:00 alle 22:00 sarò in onda su

Kristall Radio

potrete sentirmi raccontare del mio ultimo romanzo




e del nuovo volume di racconti su Milano

Milano Forte e Piano 2
Storie di Musica a Milano
dove è contenuto un mio racconto a sfondo storico:
Tibi uno cantabo



Quindi, abitanti di Milano e hinterland, ascoltate la mia voce usignoleggiante sulla frequenza:

FM 96.4

Tutti gli altri possono seguirci in streaming sul sito di Kristall Radio 

Stay Tuned!!!




giovedì 24 maggio 2012

Novità Giugno/Luglio!



E dopo un periodo di silenzio stampa… ogni tanto ci vuole e per ricaricarmi leggo, leggo, leggo!

E dopo una primavera piovosa… io amo i temporali, ma ora basta pioggia, che se no Logan profuma costantemente di ciabatte da piscina dimenticate nella borsa due settimane!

Ecco giugno e luglio intrisi di novità!!!

In uscita a brevissimo, per Bakemono Lab, un fumetto di cui vado particolarmente fiera: “Le Avventure di Chester Chip, Cane Vanesio” una delicata storia per far ridere, sognare ma anche riflettere su un tema atroce come la vivisezione!


Con Edizioni Astragalo sono imminenti invece ben due ristampe! Una nuova edizione di “Amici tra due mondi” dove troveremo un Nerino in formato più grande e più bello che mai!E per la gioia dei miei colleghi insegnanti ho provveduto a fornire il nuovo volume di pratiche schede di analisi del testo!

L’altro romanzo “Il Bacio del Fuoco” tornerà con una nuova veste grafica! Staremo a vedere…

E si ventila anche la ristampa futura di un mio “scritto giovanile” che ho amato tanto! Ma questa è un’altra storia e come direbbe Michael Ende, si dovrà raccontare un’altra volta!


È invece già fisicamente esistente (e nei prossimi giorni acquistabile!) il secondo volume edito da Happy Hour Edizioni di Milano Forte e Piano, una raccolta di racconti su Milano scritta da vari scrittori milanesi di nascita di adozione o di passaggio.

Il leitmotiv di quest’ultima antologia sarà la musica in tutte le sue declinazioni! E ne faccio parte anch’io con il mio racconto a sfondo storico: Tibi Uno Cantabo.

Se avete voglia di saperne di più, di conoscerne gli autori o semplicemente trascorrere una bella serata, ci trovate tutti

GIOVEDI' 7 GIUGNO ALLE 19h30 al Balubà Bar in Via Foldi 1 (zona Corso 22 Marzo) a Milano


venerdì 20 aprile 2012

23 Aprile GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO


Il 23 aprile è la GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO,
per quest'occasione io e altri autori ci incontreremo per un aperitivo

LUNEDI' 23 APRILE ALLE 19e30
presso
IL BALUBA' BAR
in Via Foldi 1 (Corso 22 Marzo)
a Milano

ognuno di noi presenterà il suo libro, ne leggerà alcuni pezzi, ma soprattutto sarà un'occasione per chiacchierare, mangiare e bere assieme!

La festa nel locale inizierà il mattino alle 9:30 e durerà tutto il giorno!

Io sarò presente per l'aperitivo serale con il mio ultimo romanzo:
D'AMORIRE


Ora una piccola chicca… forse non tutti sanno che questa festa ha origini Catalane:

in Catalunya il 23 aprile è anche la festa del patrono San Jordi legato alle rose da un'antica leggenda.

Per un giorno Barcellona si trasforma nella città dei libri e delle rose...

La leggenda che lega le ROSE al giorno in cui si festeggia San Jordi è antica e a essa si è poi unita la festa del libro.

Nel 1926 un noto libraio di Valencia si trasferì a Barcellona e istituì una giornata di festa dedicata appunto ai libri, che il Re Alfonso XIII trasformò subito in giornata del libro nell'intera Spagna, inizialmente fissata al 7 ottobre.

Poi spostata al 23 aprile, data di morte, nel 1616, di Shakespeare, Cervantes e Garcilaso de la Vega...

23 aprile che quindi in Catalunya si è sommata al festeggiamento del patrono San Jordi!

Dal 1996, l'UNESCO ha dichiarato il 23 aprile Giornata Mondiale del Libro.

In Catalunya, le due feste unite nello stesso giorno hanno portato a una romantica usanza...: nella coppia l'uomo regala una rosa alla donna e lei regala un libro a lui!

In occasione delle sue origini nell’aperitivo saranno presenti anche piatti tipici della tradizione spagnola!

Vi aspetto numerosi!


giovedì 29 marzo 2012

Latte di Ragno


Nel 2010 uscì il mio secondo romanzo “Latte di Ragno”, nato in maniera singolare.

Cercando un’immagine di copertina per il mio libro precedente mi sono imbattuta nella foto di una ragazza dai colori mediterranei che beve un cappuccino. Da lì la nascita di Asia, la mia protagonista, che ho amato e odiato, bella come una dea, ma che si trova a fare i conti con il male del secolo.

Ho sempre immaginato la Depressione come un enorme Ragno dormiente, che in silenzio tesse la sua tela e un giorno si manifesta in tutto il suo orrore. Un nemico che ti accompagna sempre, invincibile, incurabile, una volta annidato dentro di te puoi strapparne i fili che crea, ma non puoi distruggerlo, solo conviverci…

Ad Asia, appariscente e desiderosa di emozioni, non ho dato una tristezza eclatante e dai gesti folli e cinematografici, ma un noioso male interiore che conduce a un’ apatia statica e a un annichilimento graduale e inesorabile.

Nelle mie parole che compongono la sua storia ho voluto essere cinica, ironica, spietata, grottesca ed estrema.

Avevo il bisogno di chiudere un cerchio, di ritrovarmi e mettere Asia di fronte al suo passato.

Ma “Latte di Ragno” è anche un omaggio ai vari paesi della Lunigiana, dove ho trascorso le estati della mia infanzia!

Per la seconda volta, stringere fra le mani un libro scritto da me è stata un’emozione fortissima!

venerdì 23 marzo 2012

Inverno 2008 e Fiera del Libro di Torino 2009


L'inverno di quell'anno (il 2008) portai il mio libro ambientato nella periferia milanese a Bolzano e a Vipiteno. La prima presentazione a Bolzano fu in una libreria storica, sulla strada che percorrevo tutte le mattine per andare alle superiori (l’Istituto Magistrale G. Pascoli che oggi non c’è più!) Fui intervistata dal mio amico e giornalista locale Alan Conti e, a detta dei presenti, fu una conversazione così divertente e in sintonia che sembrava quasi preparata prima. Sì un attimo prima di sederci! Rispetto alle presentazioni a Milano eravamo pochi intimi, ma c’era tutta la mia storia seduta davanti a me…

Ricordo che mia madre mi aveva organizzato una sorpresa: aveva invitato la mia maestra delle elementari "Lamaestramarisa" come la chiamavo da bambina. Fu un'emozione incredibile rivederla e ancora di più nel dedicarle il libro: Senza di Lei questo libro non sarebbe mai stato scritto, furono le mie parole per lei!

Il sabato sera nevicava e in treno andai a Vipiteno. Di sicuro un incontro suggestivo, che ricordo con piacere. La brava organizzatrice aveva allestito una bellissima location e io mi ritrovai a parlare di assolati scorci della mia nuova metropoli seduta in un Cafe con la tipica stube tirolese a bere cioccolata calda guardando la neve che scendeva nel silenzio della valle! Indimenticabile!

Mi piacerebbe mettere qualche foto degli eventi, sopratutto di quello più atmosferico... ma non ne ho più trovate...

E poi a maggio del 2009 uno dei primi traguardi che avevo sempre e solo visto da spettatrice...

La Fiera del Libro di Torino!!!

domenica 18 marzo 2012

Prima presentazione: "I Papaveri crescono anche sull'asfalto"


25/09/2008
Libreria Equilibri
Milano


Era il 2008 e mi accingevo alla primissima presentazione della mia vita!
Ricordo che il romanzo era uscito "fisicamente" a luglio mentre ero in Spagna e fui l'ultima dei miei amici a vederlo!

Trascorsi tutto agosto cercando di capire che cosa avrei dovuto fare, cosa avrei dovuto dire...
Vedere qualche settimana prima l'invito sulla porta della libreria mi fece sognare!






Agitata, felice, vestita in modo improponibile, decisi che, come a scuola fra i miei allievi, avrei parlato per un quarto d'ora al massimo e poi avrei lasciato spazio alle domande, alle curiosità, all'entusiasmo della gente...


Fu bellissimo!
Ringrazio ancora quanti furono con me quella serata!